Sport

Rete Ponteggio Guida Inail

Teli per Ponteggi Normativa: Ecco la Guida Inail

Le reti di sicurezza hanno la funzione prioritaria di proteggere il lavoratore dagli effetti di una possibile caduta, assorbendo l’energia cinetica prodotta e consentendogli un “atterraggio morbido” al fine di ridurre la probabilità di lesioni e danni alla salute.

Tali reti di sicurezza sono quindi dispositivi di protezione collettiva utilizzati in particolar modo nel settore edile, alle quali l’INAIL ha dedicato una guida tecnica ad hoc.

La normativa vigente in materia di sicurezza (D.L.n.494/96) impone che, quando il ponteggio è allestito in aree pubbliche o aperte al pubblico, deve essere coperto con prodotti specifici per garantire maggior sicurezza. Sempre la normativa vigente pone le misure di sicurezza contro i possibili rischi di incendio tra gli elementi di importanza prioritaria (D.L.n.494/96).

Le caratteristiche delle reti per ponteggi

Le reti di sicurezza:

  • vanno messe in opera in modo che lo spazio libero sotto di esse permetta di evitare che il lavoratore caduto possa urtare altri lavoratori, ostacoli fissi o in transito;
  • devono poi essere adeguate alla specifica lavorazione da eseguire e la struttura a cui vengono ancorate deve essere in grado di resistere alle sollecitazioni trasmesse derivanti dalla possibile caduta del lavoratore.

👉 Qui trovi la guida Inail sulle reti protezione

Torna alla lista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *