Dimensioni e Misure Campo da Tennis

Il tennis è uno degli sport più seguiti e praticati. Oltre alle regole del tennis, è utile sapere le dimensioni, visto che tecniche assegnazioni punteggi ecc. dipendono da esse.

Il campo da tennis ha una forma rettangolare e stando al regolamento, ha le seguenti dimensioni:

  • Lunghezza: 23,77 m
  • Larghezza: 10,97 m
  • Corridoi laterali: 1,37 m
  • Distanza linea di fondo campo dalla rete (metà campo): 11,885 m
  • Distanza linea di servizio dalla rete da entrambi i lati: 6,40 m

Aree del campo da tennis

L’area comunemente chimata T è la porzioni di terreno da gioco più vicina alla rete (dove c’è il 6,40 m nella foto per intenderci). Queste 4 aree sono le zone di campo nel quale un giocatore al servizio deve far rimbalzare la pallina nel campo avversario. Un servizio è valido (il punto viene conteggiato) quando la pallina battuta dal servitore, senza toccare la rete, ricade nel riquadro T diametralmente opposto alla posizione del servitore che batte.

I corridoi laterali invece sono considerati esterni al campo quando si tratta di un match singolo, compresi nel campo quando invece si tratta di match doppio.

Sia nei lati che a fondo campo ci deve essere spazio sufficiente per permettere di colpire in modo adeguato il tennista.

Il regolamento prevede inoltre:

  • Spazio ai lati del campo: 3,65 m per tornei internazionali / 3,05 m per tornei nazionali;
  • Spazio a fondo campo: 6,40 m per tornei internazionali / 5,50 m per tornei nazionali.

La rete di un campo, sempre secondo regolamento del gioco del tennis, deve:

  • Avere un’altezza di 0,914 m al centro;
  • Avere un’altezza di 1,07 m pali di sostegno che devono essere a 0,91m fuori dal campo.

Cliccando qui troverai le reti per il campo da tennis

Hai già un partner al quale affidarti per svolgere la tua attività sportiva?

Ecco i motivi per i quali già più di 40 società sportive ci hanno scelto per la realizzazione delle strutture dei loro campi da gioco:  

  • Assistenza prima di effettuare l’acquisto
  • Garanzia del prodotto nel post vendita
  • Assicurazione sulle spedizioni dell’importo totale dell’ordine 

Per la pallavolo potrete trovare le nostre reti e gli accessori cliccando qui

Se desideri delle strutture che ti garantiscano qualità e durata nel tempo da Retificio Italia ci occupiamo della produzione e commercializzazione di reti per:

  1. Calcio: produciamo e vendiamo reti da calcio e calcettoreti per la protezione campi da calcioporte da calcio e attrezzature varie tra cui attrezzature da allenamento.
  2. Tennis: abbiamo nel nostro portale reti da tennis di metà campo, teloni fondo campo e reti ferma palline per la protezione.
  3. Protezione: abbiamo diverse reti protettive per diversi sport. Per maggiori informazioni clicca qui.
  4. Pallavolo: produciamo e vendiamo reti da pallavolo
  5. Pallamano: produciamo e vendiamo reti da pallamano
  6. Reti per campi da Beach.

Regole del tennis

Il tennis risale dal medioevo mentre l’attuale gioco moderno fu brevettato nel 1874.

Questo gioco è molto seguito e praticato quindi vediamo insieme quali sono le regole principali del tennis.

Innanzitutto il numero di giocatori può essere solo 2 o 4 a seconda delle modalità di gioco “singolo” o “coppia”. Il tennis singolo è considerato l’espressione più alta di questo sport che infatti rientra nella categoria degli sport individuali. Per quanto riguarda il tennis doppio, ovvero 2 contro 2, si divide in “doppio” e “doppio misto” a seconda che le squadre siano date da coppie dello stesso sesso o di sesso diverso.

Terreno di gioco

Il terreno può essere:

  • Terra Battuta
  • Cemento
  • Erba
  • Materiale sintetico

Il campo è delimitato da righe bianche ed è diviso in 2 metà delimitate tra loro da una rete di un metro circa. Scopri le le dimensioni e le misure del campo da tennis. Lo scopo del gioco è fare punto mandando la pallina nella metà campo dell’avversario.

Assegnazione dei punti

Il punto viene assegnato in base a criteri prestabiliti dalle autorità più importanti del tennis mondiale. La pallina può essere toccata solo con la racchetta da tennis in caso contrario si incorre in una penalità che consiste nel dare il punto automaticamente all’avversario. Le fasi di gioco vengono suddivise in set, suddivisi a loro volta in game.

Il gioco inizia con il servizio, che consiste nel mandare la pallina nella metà campo avversaria e farle toccare terra entro le linee. Per effettuare il servizio, il giocatore ha a disposizione due tentativi consecutivi, prima di incorrere nel doppio fallo e dare il punto all’avversario. Il servizio si ripete quando la pallina non supera la rete o quando tocca la rete nel superarla. In questo caso l’arbitro chiama il “let” ed annulla la battuta. Al secondo tentativo sbagliato, il punto viene dato all’avversario.

Quando l’avversario non riesce a controbattere al servizio, avviene un “Ace“. Se si pesta la linea di fondo durante il servizio, esso sarà conteggiato come errore. Durante le fasi di gioco si dovrà mandare la pallina nel campo avversario senza farla uscire dallo stesso e dalle linee che delimitano il campo avversario ai lati o in fondo al campo.

Come è suddivida una partita di tennis

La partita si divide in set. Che possono essere 3 o 5 a seconda del torneo. Ogni set si divide in 6 game. Questa divisione del gioco porta al paradosso per cui non è chi fa più punti che vince, poiché la vittoria è determinata dal numero di set vinti.
Per vincere un game, bisogna superare l’avversario di almeno due punti. I punti hanno la particolarità di non seguire la normale successione numerica: 15 – 30 – 40 – vittoria.

I punti nel tennis vengono assegnati in questo modo: 15 per il primo punto del game; 30 per il secondo punto; 40 per il terzo punto; la vittoria del game si ha al quarto punto. Qualora si verificasse una situazione di pareggio 40 – 40 si dovranno fare due punti consecutivi per vincere il game, altrimenti si tornerà nella situazione 40 – 40.

Per vincere un set si dovranno vincere 6 game con un distacco di 2 game dall’avversario. Nel caso ci si trovasse in una situazione di 6 – 5 in un set, si disputerà un altro game che deciderà se il set sarà vinto 7 – 5 o si andrà al Tie-break sul 6 – 6. Il Tie-break consiste nel disputare un game con punteggi normali che verrà vinto dal primo che raggiungerà il settimo punto con un punteggio di almeno 7 – 5 altrimenti si andrà avanti fino a che non ci sarà una differenza di almeno 2 punti tra gli avversari. Il match si divide in 3 o 5 set, quindi si aggiudica il match chi vince 2 set nel primo caso, o 3 set nel secondo caso.

Hai già un partner al quale affidarti per svolgere la tua attività sportiva?

Ecco i motivi per i quali già più di 40 società sportive ci hanno scelto per la realizzazione delle strutture dei loro campi da gioco:  

  • Assistenza prima di effettuare l’acquisto
  • Garanzia del prodotto nel post vendita
  • Assicurazione sulle spedizioni dell’importo totale dell’ordine 

Per il tennis potrete trovare le nostre reti e gli accessori cliccando qui

Se desideri delle strutture che ti garantiscano qualità e durata nel tempo da Retificio Italia ci occupiamo della produzione e commercializzazione di reti per:

  1. Calcio: produciamo e vendiamo reti da calcio e calcettoreti per la protezione campi da calcioporte da calcio e attrezzature varie tra cui attrezzature da allenamento.
  2. Tennis: abbiamo nel nostro portale reti da tennis di metà campo, teloni fondo campo e reti ferma palline per la protezione.
  3. Protezione: abbiamo diverse reti protettive per diversi sport. Per maggiori informazioni clicca qui.
  4. Pallavolo: produciamo e vendiamo reti da pallavolo
  5. Pallamano: produciamo e vendiamo reti da pallamano
  6. Reti per campi da Beach.